viaggio trekking marettimo

OCCASIONE UNICA! Viaggio trekking per l´ATTESISSIMA Festa San Giuseppe, Isola di Marettimo Sicilia

Immergiti nelle tradizioni di Marettimo, cammina e vivi la festa per 3 giorni consecutivi. 

I deliziosi piccoli borghi di case bianche sono adagiati su un mare cristallino e dai colori variegati.  Reti e piccole barche da pesca dipingono un borgo marinaro d’altri tempi, come se il tempo a Marettimo si fosse fermato; e camminando per i vicoli ci si rende conto che forse è proprio così.

Qui d´inverno i ritmi di vita rispecchiano quelli dell’isola: calmi, rilassati e gioviali.

Marettimo Favignana e Levanzo fuori stagione sono da assaporare con Diversa-Mente, quella aperta che ti consente di vedere oltre, cercare l´insolito, vivere la quotidianetá di isole minuscole fuori dal periodo estivo. 


Marettimo e Favignana

Dal 15-03-24
al 19-03-24

€ 710 / persona

€ 670 / persona PROMO SAN VIAGGIATORINO (2 pax entro 14 Febbraio)

 


1 posti rimasti
Stazionale
Difficoltà Facile

Difficoltà Facile

Itinerario su stradine sterrate, mulattiere e/o larghi sentieri dal fondo regolare e senza ostacoli al passaggio o difficoltà tecniche. Lunghezza fino a 15 km e/o dislivello positivo massimo di 500 m.

10-16km


LUNGHEZZA

La lunghezza di un percorso è calcolata con l’utilizzo di mappe cartacee e di strumentazione GPS. La misura riportata è sempre indicata in kilometri (km).

300-800m


DISLIVELLO

Il dislivello positivo rappresenta la somma totale delle ascese presenti lungo il percorso ed è calcolato con l’utilizzo di mappe cartacee e di GPS. La misura riportata è sempre indicata in metri (m).
Adatto a principianti: NO
9
Bambini non ammessi
Cani non ammessi
Camminatori abituati a quelle distanze o molto sportivi (es ciclisti, pallavolisti, trail runner, corsa ecc) Abbigliamento tecnico idoneo

Include:

  • Organizzazione e segreteria
  • Guida Ambientale Escursionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod,
  • Escursioni trekking guidate
  • 5 pernottamenti in camere multiple condivise fra stesso sesso (salvo coppie o richieste) (incluso notte del 19 Marzo)
  • 4 colazioni al bar
  • 4 cene
  • Gruppo piccolo, valore aggiunto
  • Assicurazione RC guida

Esclusi: Pranzi al sacco, extra a cena, 1 cena, Costi di trasferimento personali per raggiungere il porto di Trapani dal vostro domicilio e di ritorno dal porto di Trapani al vostro domicilio, traghetto a/r per Marettimo/Levanzo/Favignana (da versare sul momento),e tutto ciò che non è specificato nella voce “Include”


Highlights

  • 3 giorni di Festa tradizionale di San Giuseppe, patrono di Marettimo
  • 0 traffico, 0 auto, poco cemento, molta natura
  • Incontri con paesani
  • Il nostro valore Aggiunto: Piccolo gruppo per garantire convivialitá, unione, armonia
  • Trekking sulle Dolomiti nel Mediterraneo (Marettimo)
  • Cucina tipica
  • Atmosfera autentica, senza apparenza
  • Bagno in mare a marzo!

Programma

Viaggio a Piedi DIVERSA-MENTE. lá dove il tempo si é fermato. Dimentica la frenesia, le auto, semafori, strade. Vivi Marettimo durante la festa tradizionale del patrono che dura 3giorni, fra festa, fuoco, cibo e canti.

Un´isola protetta con la Riserva Naturale Marina delle Isole Egadi.

Saliremo passo dopo passo fino in vetta su Monte Falcone.Il vento spazzerà via i pensieri, i dubbi, le domande.

Prevista escursione trekking a Levanzo/Favignana.

Dettaglio

Giorno 1  Incontro con Lasca la Randa h 12 presso Porto di Trapani (orario da confermare secondo tabelle orari 2024)

Traghetto (circa 90min), sistemazione in camera, escursione bellissima al tramonto verso Praia ai Nacchi.

Giorno 2 – Bellissimo trekking fra bosco e pietraia ripida che ci porterà alla scoperta della parte sud dell’isola fino al faro di Punta Libeccio con cui avrete un primo assaggio del lato selvaggio dell’Isola. (14 km, 550m dislivello +). Bagno facoltativo. Aperitivo facoltativo e cena.

Giorno 3  – Escursione trekking a Levanzo in giornata con traghetto di linea. Levanzo Affascina subito appena ci avvicineremo con il traghetto. Un’anima particolare, il piccolo paese di casette colorate, lasceranno spazio ad escursioni silenziose e suggestive. Da Cala Dogana ci inoltreremo lungo la costa di ponente, da cui ammiriamo il magnifico faraglione. Da qui proseguiremo per Cala Fredda e Cala Minnola dove sarà possibile osservare una splendida e rigogliosa pineta che si estende fino al mare (12km, 400m dislivello +). Cena a Marettimo in atmosfera festosa.

Giorno 4 – Marettimo – Ecco il gran giorno con l´escursione trekking piú impegnativa. Percorrendo un sentiero lastricato si sale alle cosiddette Case Romane, nei cui pressi si trova una sorgente. Si prosegue verso Nord-Ovest, passando ai piedi della Punta Campana e aggirando il Pizzo del Capraro, per poi arrivare a M. Falcone q. 686 m, dal quale si gode una splendida vista su ambedue i versanti dell’isola. Pranzo in vetta. (15 km, 900m dislivello +). Riposino meritato e cena in atmosfera festosa paesana, in attesa della spettacolare Festa Duminaria in paese, con tre affascinanti faló appiccati in onore ai santi.

Giorno 5 – Marettimo si veste a festa per il patrono San Giuseppe. Partecipiamo a questa tradizionale festa isolana, che richiama 1000 persone. Questa é l’occasione più importante in cui si manifesta il forte senso di appartenenza all’isola e di attaccamento alle tradizioni. Per chi parte in data 19 Marzo dal pomeriggio traghetto per Trapani (prenotare voli dopo le 17.00). Per gli altri partecipanti il viaggio termina il 20 Marzo mattina.

 

Pernottamenti saranno in camere multiple con bagno privato fronte mare.

Il programma è potrebbe subire variazioni per condizioni meteorologiche, come inversioni di programma giornaliero, o permanenza di alcuni giorni a Trapani con escursioni trekking nei suoi affascinanti dintorni (Riserva Zingaro, Pizzo Falcone, Erice ecc) o un giorno a Favignana qualora per condizioni mare rilevanti il traghetto non dovesse partire nel giorno prefissato. L´eventuale uno o piú pernottamento, colazione e cena a Trapani é incluso nella quota come da programma standard.

La guida ambientale escursionistica ha la facoltà in qualunque momento di modificare il programma per motivi di sicurezza e logistica.

Eventuali attivitá “improvvisate” saranno svolte secondo le possibilitá, per questo non sono menzionate nel programma. Rientra tra la bellezza di viaggiare in questa isola che é un modo di vivere piú che un luogo.


Festa San Giuseppe

Puntualmente, il 17, 18, 19 marzo, l’isola di Marettimo per la Festa di San Giuseppe si risveglia dal torpore dei lunghi mesi invernali per la celebrazione del Santo patrono che non rappresenta soltanto il forte legame religioso degli isolani con il Santo, ma anche il solido rapporto emotivo con la propria isola, rinvigorita dai primi caldi raggi di sole.

I preparativi tengono impegnata la comunità marettimese già dalle settimane precedenti alla ricorrenza, ma il clima festoso inizia a respirarsi a partire dalla vigilia delle celebrazioni quando, accompagnata dalla banda musicale, viene innalzata la bandiera con l’effigie del Santo. Che la festa abbia inizio!

17 MARZO: Oltre ai tradizionali giochi folcloristici che vedono protagonisti i giovani di Marettimo alle prese con prove fisiche di carattere iniziatico.

18 Marzo: la giornata del 18 Marzo procede con la Santa Messa e la novena a San Giuseppe per poi concludersi con il suggestivo rito serale della Duminiara: l’accensione di tre falò dedicati rispettivamente a Gesù, Giuseppe e Maria.

19 MARZO:  le vie del paese sono teatro di altri due riti dalla forte simbologia religiosa, quello delle Alloggiate, rievocante la fuga in Egitto della Sacra Famiglia, il più commovente, e quello della Ammitata di Santi, il tradizionale pranzo preparato dalla popolazione locale ai tre sacri pellegrini interpretati dagli abitanti dell’isola.

Sul palco, disposto al centro della piazza principale, il sacro banchetto è addobbato con rami d’ulivo e violaciocche e imbandito di panuzzi, cucciddrati, petra mennula, cubbàita di giuggiulena, cassateddre di ricotta, alimenti e dolci tradizionali dell’isola. Nel pomeriggio, la statua di San Giuseppe sfila per le vie del paese al suon di musica e invocazioni dialettali.

I tanto attesi giochi pirotecnici concludono la serata dedicata al Patriarca.


Alloggio

Camere multiple con bagno privato in struttura sul lungomare.


Come Raggiungere

Il Porto di Trapani si raggiunge con pullman diretto dall´aeroporto di Trapani/Palermo (linea Segesta) o con taxi (fermata davanti al porto)

Trapani si raggiunge con volo diretto dalle principali cittá italiane per Trapani o per Palermo, o con pullman da Roma (es flixibus/salemi)

Pullman da Palermo areoporto a Trapani Porto (€ 9,60), orari da ricontrollare voi stessi sul sito segesta line:

  • andata 8.50-10, 9.50-11
  • ritorno 7.30-8.40, 9-10.10, 12-13.10, 14-15.10

Esempio di voli:

Andata

  • Bologna - Trapani  6.00 Ryanair
  • Pisa - Palermo 6.05 Ryanair
  • Bergamo - Palermo 8.05 Ryanair
  • Mpx - Palermo 7.00 Ryanair
  • Linate - Palermo 8.45 o 7.00 ITA
  • Venezia - Palermo 6.30 ryan
  • Bologna - Palermo 6.00 Ryanair
  • Roma - Palermo 9.10 ITA

Ritorno

  • Trapani - Roma 21.15 Ryanair
  • Trapani - Bergamo 8.20 Ryanair
  • Trapani - Bologna 12.55 Ryanair
  • Palermo - Pisa 18.45 Ryanair
  • Palermo - Venezia 9.00 o 20.35 Ryanair
  • Palermo - Bologna 19.00 Ryanair

Cosa è Incluso

Include:

  • Organizzazione e segreteria
  • Guida Ambientale Escursionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod,
  • Escursioni trekking guidate
  • 4 pernottamenti in camere multiple condivise fra stesso sesso (salvo coppie o richieste)
  • 4 colazioni al bar
  • 3 cene
  • Gruppo piccolo, valore aggiunto
  • iva
  • assicurazione RC guida per l´intero periodo di accompagnamento

Esclusi: Pranzi al sacco, bibite extra a cena, 1 cena alla carta, Costi di trasferimento personali per raggiungere il porto di Trapani dal vostro domicilio e di ritorno dal porto di Trapani al vostro domicilio, traghetto a/r per Marettimo/Levanzo/Favignana (da versare sul momento), e tutto ciò che non è specificato nella voce “Include”


La Vostra Guida

Claudia, fondatrice di Lasca la Randa: Guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della legge.

Esperta conduttrice di gruppi in escursioni trekking, ama particolarmente questi luoghi come questi nei periodi fuori dall´altra stagione: ecco perché continua ad accompagnarvi in queste avventure, ricche di aneddoti, racconti delle persone locali, sorprese non annunciate nel programma. Ricerca sempre l´essenza dei luoghi soprattutto se sono isole, d´altronde un pó ci si rispecchia.

Ama fare escursioni anche lunghe, ridere, farvi riflettere sulla bellezza di ritmi lenti che hanno le isole fuori stagione. Ama gli animali, porta sempre con sé nello zaino cibo per gatti e cani che incontra lungo i sentieri!

A volte porta con sé degli appunti da leggere su storie e aneddoti, poesie che siano di riflessione quotidiana.

Innamorata letteralmente di Marettimo 🙂

Valeria Boccazzi
Valeria Boccazzi
12/01/2024
Ho partecipato al trekking di Capodanno a Pantelleria. Non è stata solo una vacanza ma è stato un vero viaggio. Le informazioni ricevute telefonicamente da Claudia mi hanno dato subito l'impressione di una formula ben pensata e strutturata ma in un mood informale. Felice di aver deciso di superare la resistenza di partire da sola, ovvero senza conoscere nessuno, una volta approdata a Pantelleria è stato tutto un susseguirsi di positività. Luoghi incantevoli e ancestrali, mutevoli e variegati ( dalle cime alle coste) hanno fatto da sfondo a sei giorni di Benessere, di risate e di silenzi, di condivisioni e di riflessioni, di fatiche e di riposo. Il nostro gruppo si è amalgamato benissimo fin da subito e per questo Grazie a Claudia e Roberto per il desiderio incessante e instancabile di trasmettere l'essenza dell'isola ma soprattutto per aver saputo creare un clima relazionale che è stato il vero successo di questa Pantelleria 23/34. Mi piace pensare che siamo tornati da là tutti un po' migliori. Team Rotwalli🩶
Ilaria Colzi
Ilaria Colzi
04/01/2024
Ho partecipato a diversi viaggi con Lasca La Randa, sia velatrekking che il Capodanno-trekking a Pantelleria e ho capito che quando parti con Claudia e Roberto non sarà “solamente” un viaggio ma un’esperienza unica e speciale. Ti trovi a vivere in un mondo quasi surreale, non solo fatto di paesaggi, tramonti indimenticabili, trekking tra montagne e scogliere, bagni in acque cristalline, ma anche immerso nel modo di vivere locale, andando a scoprirne i personaggi, il cibo e le tradizioni. E’ un viaggio profondo, che ti lega al luogo che visiti e alle persone con cui lo visiti e un po’ aiuta a conoscere meglio se stessi. Claudia e Roberto hanno la capacità di unire i partecipanti che, sebbene appena conosciuti, si trovano a vivere le stesse emozioni… niente è lasciato al caso, la condivisione è al primo posto, e in un attimo il gruppo diventa affiatato. Ogni viaggio che ho fatto è stato unico e ha conquistato un pezzetto di cuore. Un amore particolare va ai velatrekking, assolutamente da provare! Il bagno all’alba prima di partire per l’escursione, Roberto che viene a prenderti in una caletta dopo la fatica del trekking e godersi l’aperitivo e il tramonto in mezzo al mare, avvistare delfini e vivere in armonia con il mare non hanno prezzo! In tutto questo c’è solo una controindicazione: crea dipendenza… appena tornata non vedi l’ora di prenotare un altro viaggio!!!
Giacomo Lana
Giacomo Lana
03/01/2024
Ragazze/i, non pensateci troppo, sbrigatevi a prenotare! Affidatevi a Claudia e Roberto: vi porteranno in posti magici, vi faranno conoscere persone straordinarie e parteciperete ad emozioni uniche che vi faranno (ri)scoprire la natura, l'umanità e la sostenibilità dei Viaggi, quelli belli!! Chi ha avuto la fortuna di viaggiare con loro e i loro gruppi, sa esattamente di cosa parlo! Poche scuse: pronti, partenza ... buon Viaggio!! Grazie Claudia, a presto :)
Serena Matteoli
Serena Matteoli
03/01/2024
Viaggiare. È in assoluto la cosa che amo di più. Viaggiare a modo mio però. E a questo punto, tornata da Pantelleria, posso dire, che questo è anche il modo di viaggiare di Claudia e Roberto. Viaggiare vuol dire immergersi nella realtà di un posto, viverla, respirarla fino in fondo, ascoltare i suoni, inebriarsi dei suoi profumi, guardare dritto negli occhi le persone. Viaggiare vuol dire non essere turista, ma potersi fondere per alcuni giorni in un mondo che conoscevi solo da fuori, solo sui libri. Viverlo vuol dire ballare insieme alle persone del posto, prendere in braccio i loro bambini, assaggiare dalle loro mani il loro cibo, bere ai loro bicchieri, vuol dire indossare le loro scarpe e riuscire a camminare come fossero le tue. Questo è il mio modo di Viaggiare, perché non è solo quello che vedi,  che ti fa classificare un viaggio come bello o brutto,  ma è quello che provi, quello che senti, quello che ti fa brillare gli occhi e accendere il cuore. Torno da questo viaggio stracolma di emozioni. Gruppo fantastico,  meraviglioso. Claudia e Roberto in silenzio,  in disparte, hanno fatto in modo che ognuno di noi crescesse nella sua unicità,  nelle proprie caratteristiche singolari e hanno diretto la sinfonia come farebbe un direttore di orchestra. Perché per fare una buona orchestra servono tutti gli strumenti e ognuno ha il proprio suono. UNICO. E alla fine ne è uscito un capolavoro. Grazie Rotwalli e grazie di cuore Claudia e Roberto.
Roberta Rossi
Roberta Rossi
02/01/2024
Appena concluso il trekking a pantelleria. Non è sull'organizzazione, per altro impeccabile (anche nel risolvere un casino creato da me!), che voglio mettere l'accento ma sulla capacità di Claudia e Roberto di saper accogliere e condurre in un'Esperienza. 6 giorni intensi, densi di bellezza e di condivisione. Torno grata per tutto quello che mi porto via, la forza di una terra piena di contrasti, la vitalità di un gruppo che ha preso forma a poco a poco, ma in fondo in poche ore, che mi ha regalato risate ma anche lacrime, quelle belle, che scaldano il cuore.
sofia andreoli
sofia andreoli
01/01/2024
Il trekking a Pantelleria è organizzato da Claudia con estrema cura e amore. Una precisazione e un'attenzione che si capiscono subito, dal momento in cui ti racconta l'itinerario la mattina presto. È un viaggio dove la natura di quest'isola ti entra dentro e senza la competenza di Claudia tante esperienze fantastiche non si potrebbero fare. Roberto è un compagno di viaggio altrettanto attento ed entrambi sanno come farti sentire a casa.
MATTEO ROSI
MATTEO ROSI
01/01/2024
Formula di viaggio trekking favolosa dove si incontrano le persone e dopo mezza giornata sembrano già amici storici dai quali non vorresti separati nemmeno per un minuto, tutto grazie alla meravigliosa organizzazione di Claudia e Roberto che ci mettono anima e un cuore grande!!! Consiglio vivamente
Claudia Nelli
Claudia Nelli
20/11/2023
Ho scoperto Lascalaranda per caso, ma poi mi sono resa conto che Claudia e i suoi viaggi trekking sono indimenticabili per originalità, passione, coinvolgimento, amore per la natura e non ultima grande professionalità! L’iniziativa del velatrekking poi è unica nel suo genere ed organizzata perfettamente con l’aiuto di Roberto grande Capitano 😅 Insomma.. mai più senza Lascalaranda 🤩💚 🏃🏼‍♀️
Giudi Gagliani
Giudi Gagliani
30/07/2023
Difficile scrivere una recensione per Lascalaranda, saremmo ripetitivi con tutto quello che gli altri partecipanti a velatrek hanno già detto. Ringraziamo Claudia e Roberto, ci hanno aperto un mondo sconosciuto che non sapevamo potesse regalare emozioni e momenti che avremmo voluto non terminassero mai .... Giudi&Mario
Francesca Recaldini
Francesca Recaldini
27/07/2023
Lascalaranda é passione, serietà, esperienza autentica, professionalità, cura dei partecipanti, dei dettagli e dell'ambiente in cui ci si muove. É stata una vacanza intensa, leggera e profonda allo stesso tempo. Grazie di cuore a Claudia e Roberto... Ci rivedremo sicuramente! :-)
Ilaria Roncaccia
Ilaria Roncaccia
2023-01-10
Ormai posso definirmi un'habitué di Lasca la Randa (o una fan?). Che sia un velatrek estivo, un viaggio trekking o un'escursione giornaliera in Toscana, Claudia riesce a rendere l'esperienza speciale e a creare gruppi di sconosciuti che alla fine del viaggio o della giornata sembrano conoscersi da una vita.
Alberto Arena
Alberto Arena
2021-12-03
Claudia, grande guida, persona positiva in tutti i sensi Dalle sue parole e come ti conduce per i sentieri trapela tutto il suo amore per la natura, inoltre visto che talvolta avventurarsi nei trekking potremmo incappare in qualche imprevisto non trascura niente ai fini della sicurezza dei partecipanti. Il suo zaino e la sua mente sono come un cilindro di un prestigiatore da cui tira fuori delle sorprese, ma a differenza del cilindro quelle che escono da lei sono vere e non illusioni. BRAVA E PREPARATA!
Roberta Gori
Roberta Gori
2021-08-31
Quando il destino, il fato, la sorte sono dalla tua parte ti capita di incontrare persone come Roberto e Claudia. Un viaggio per festeggiare un compleanno importante ci ha permesso di conoscere questa coppia di professionisti della vela e delle escursioni ecosostenibili. La nostra esperienza si è limitata alla vela, e Roberto è un grande skipper, ma abbiamo potuto anche godere della cucina eccezionale e del servizio impeccabile curato da Claudia e da Roberto stesso. Hanno reso la nostra vacanza indimenticabile con professionalità e discrezione, ma hanno saputo legare con noi in maniera incredibile. Il valore aggiunto di Lasca la Randa sono proprio loro due. Le MMTeam non hanno parole per ringraziarvi.
Ila Petrelli
Ila Petrelli
2021-07-12
Professionalità, approccio sostenibile alla vita, simpatia, entusiasmo, attenzione e amore in ciò che si fa sono i tratti che contraddistinguono questi viaggi. Si vivono appieno il mare, la terra e non solo... Claudia e Roberto poi sono ottimi compagni di viaggio! Consigliatissimo!
Francesca Puliatti
Francesca Puliatti
2021-07-11
Claudia è la guida escursionista che non ti aspetteresti. Ho fatto con lei più di un'escursione giornaliera di trekking e ne rifarò altrettante. Con Claudia non mancano professionalità, gentilezza e tanta cordialità. Quello che la rende unica, è il suo instancabile amore per la tutela degli animali e dell'ambiente che ci circonda e il suo immancabile sguardo attento verso la vita intesa come viaggio alla riscoperta dei nostri veri valori interiori, contro corrente, che magari possono non corrispondere a quello che la società avrebbe voluto per noi, o quello che noi stessi credevamo di volere per noi stessi, ma che se riusciamo a seguirli, ci porteranno verso una felicità incommensurabile. Questo ha fatto Claudia con la sua vita e questo porta nei suoi viaggi, assolutamente da provare! Lasca la randa è molto più di una guida escursionista, è un movimento. ⛵

Cosa Tenere a Mente

Termini di Prenotazione e
Cancellazione

La prenotazione avverrà a fronte della ricezione del contratto firmato e del bonifico pari all’importo richiesto (50% al momento della prenotazione, 50% entro 40gg dalla data di partenza).

La cancellazione da parte del cliente può avvenire solo ed esclusivamente tramite email ed è da ritenersi valida solo se ne corrisponde conferma scritta.

In caso di recesso dal contratto da parte del viaggiatore prima della partenza, per qualsiasi motivo, anche imprevisto e sopraggiunto, sarà addebitata una penale. L’importo delle penali è così quantificato:

  • dal giorno successivo alla prenotazione fino a 60 gg nessuna penale, nessun rimborso, voucher del 100% versato valido 6 mesi dalla data di partenza del viaggio.
  • da 59 a 40 gg antepartenza penale 100%, nessun rimborso della caparra, nessun voucher.
  • da 39 a 0 gg antepartenza penale 100% dell´intera quota, nessun rimborso, nessun voucher.
Termini di Comunicazione

La prenotazione è considerata tale solo dopo aver inoltrato alla email indicata il contratto firmato ed aver ricevuto il bonifico del pagamento dell’importo richiesto.

La disdetta è considerata tale solo a fronte di comunicazione scritta per email con conferma di ricezione

Requisiti Ospiti

Buona Preparazione Fisica e Resistenza a diverse ore di trekking, Abitudine a sentieri rocciosi a tratti breve leggermente esposti. Abbigliamento tecnico idoneo.

Ospiti Curiosi, Pazienti, Avventurosi con Spirito di Adattamento, Amanti e Rispettosi della Natura, in cerca di una meta fuori dal comune, silenziosa.

E´obbligatorio da parte del cliente comunicare su supporto durevole, fin dal momento della richiesta informazioni e prima della firma del contratto, eventuali allergie alimentari e non, e disabilitá.

Cosa Portare

Abbigliamento tecnico da trekking, zaino 20-30 l, scarpe da trekking alte in goretex, shell impermeabile anti pioggia anti vento, felpa con cappuccio, borraccia per acqua almeno 1,5l , torcia frontale, beauty e tutto l’occorrente personale, telo da mare, costume, guanti e cappello, copri zaino

Si chiede di evitare bottiglie di plastica, salviette non compostabili ecc

La lista del materiale consigliato sará inviata circa 15gg prima del viaggio.


Dubbi?

Consulta le
FAQ
CONTATTACI E PRENOTA

I NOSTRI PROSSIMI VIAGGI

Trekking 0-1000m vista mare


Toscana
ViaggiTrekking
EscursioniToscana

Dal 02-03-2024 al 03-03-2024
Posti esauriti

Marettimo - Trekking e Festa di ...


Italia
ViaggiTrekking

Dal 15-03-2024 al 19-03-2024
Posti liberi:  
1

Grande Gastro-Traversata Elbana ...


Toscana
ViaggiTrekking
EscursioniToscana

Dal 29-03-2024 al 01-04-2024
Posti esauriti

Isola di Gorgona 6 Aprile


Toscana
EscursioniToscana

Dal 06-04-2024 al 06-04-2024
Posti esauriti

Cammino dei Fari - Elba we1


Toscana
ViaggiTrekking
EscursioniToscana

Dal 19-04-2024 al 21-04-2024
Posti liberi:  
2

Traversata trekking di Amorgos e...


Grecia
ViaggiTrekking

Dal 25-04-2024 al 01-05-2024
Posti liberi:  
2

Pianosa Esclusiva


Toscana
ViaggiTrekking
EscursioniToscana

Dal 17-05-2024 al 19-05-2024
Posti esauriti

Velatrekking Capraia: Tramonti e...


Toscana
Velatrekking
EscursioniToscana

Dal 30-05-2024 al 02-06-2024
Posti liberi:  
2

Sifnos Trekking itinerante fra f...


Grecia
ViaggiTrekking

Dal 08-06-2024 al 14-06-2024
Posti liberi:  
3

Velatrekking Asinara: silenzio e...


Sardegna
Velatrekking

Dal 22-06-2024 al 29-06-2024
Posti liberi:  
3

VelaTrekking Egadi, colleziona e...


Sicilia
Velatrekking

Dal 13-07-2024 al 20-07-2024
Posti liberi:  
5

Velatrekking Corsica la selvaggia


Corsica
Velatrekking

Dal 27-07-2024 al 03-08-2024
Posti liberi:  
3

Velatrek Kalimera Itaca e Cefalonia


Grecia
Velatrekking

Dal 10-08-2024 al 17-08-2024
Posti liberi:  
3

Velatrek Sigá Sigá Itaca e Cefal...


Grecia
Velatrekking

Dal 17-08-2024 al 24-08-2024
Posti liberi:  
3

Karpathos Traversata Trekking It...


Grecia
ViaggiTrekking

In programmazione
Posti liberi:  
12

Velatrekking Capraia - Festa Bir...


Toscana
Velatrekking

Dal 27-09-2024 al 29-09-2024
Posti liberi:  
4

Velatrekking Elba - festa dell´uva


Toscana
Velatrekking

Dal 04-10-2024 al 06-10-2024
Posti liberi:  
5

Cammino dei Fari - Elba we2


Toscana
ViaggiTrekking
EscursioniToscana

In programmazione
Posti liberi:  
12
logo piccolo lascalaranda
Copyright © 2023 - Lasca la Randa by Claudia Lippi - All Right Reserved
Lasca la Randa® é un Marchio Registrato di Proprietà Esclusiva di Claudia Lippi
P. IVA 07270330488
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram