logo desktop lascalarandalogo mobile lascalaranda
regali sostenibili

Quali regali sostenibili per amanti del trekking?

Cinque regali sostenibili consigliati per voi!

Quando si avvicina il Natale o il compleanno di un nostro amico, ci frullano in testa svariate idee di regali; a volte peró non siamo abbastanza convinti perché ne vorremmo una particolare e magari a basso impatto.

Ecco una scelta di 5 regali consigliati ed insoliti:

  • libro della bellissima libreria Farmacia letteraria, innovativa libreria dove puoi scegliere il libro in base alla tematica psicologica, alla fase di vita in cui ti trovi, ed al bugiardino psicologico! Localizzata a Firenze, spedisce anche tramite il proprio sito. Altamente consigliata per un regalo inedito!
  • escursione giornaliera a Gorgona, ultima isola colonia penale agricola del Mediterraneo: qui detenuti, guardie, visitatori e natura coesistono in equilibrio grazie al lavoro straordinario effettuato dai direttori storici di questo carcere. Si trova nell´arcipelago toscano, e si puó visitare esclusivamente con guida ambientale escursionistica. Se vuoi puoi acquistare un buono regalo per la prossima data.
  • cibo genuino km0, che puoi selezionare tramite mercati o piccole realtá della tua regione. Noi consigliamo in particolare prodotti a base di grano antico, di cui la Toscana é ricca grazie al lavoro di ripristino di pochi imprenditori agricoli. Non voglio fare pubblicitá, vi consigliamo di cercare su Google "prodotti Grano Antico Toscana", altrimenti inserite la vostra regione.
  • presupponendo che il destinatario del vostro regalo sia un viaggiatore, consigliamo saponi solidi tali da poter essere portati anche in aereo senza problemi, oltre ad essere leggeri e poco ingombranti. Ovviamente non tutti sono a basso impatto ambientale, l´ essere senza confezione di plastica non é sinonimo di sostenibilitá, tuttavia se scarichi app dedicate alla scannerizzazione del codice a barre del prodotto, puoi visionare con i tuoi stessi occhi se ci sia presenza o meno di sostanze dannose per l´uomo ed ambiente. In piú ricordatevi di leggere il blog interessantissimo di Fabrizio Zago.
  • regalate tempo insieme: non serve un regalo materiale, spesso ha piú valore il tempo passato insieme, una esperienza da vivere insieme, parlare e ridere.  Il nostro tempo é sinonimo di presenza e condivisione affettiva ed è sicuramente il miglior dono che possiamo fare a chi vogliamo vicino. 

La lista potrebbe essere anche piú lunga, tuttavia io stessa sono a corto di idee banali, ed ho in mente solo pochi concetti, perdonatemi :D

Cosa é il GreenWashing?

Sapete che teniamo all´argomento, per questo voglio ricordarvi di non imbattervi nel Green Washing!

Il greenwashing (o lavaggio verde) è una pratica commerciale ingannevole in cui un'azienda o un'organizzazione fa finta di essere rispettosa dell'ambiente o di avere una politica ecologica responsabile. Questo viene spesso fatto utilizzando immagini verdi o slogan che evocano l'ambiente, ma senza apportare modifiche reali ai propri prodotti o alle proprie pratiche aziendali.

Il greenwashing può essere dannoso per l'ambiente perché porta i consumatori a pensare che un prodotto o un'azienda sia più rispettosa dell'ambiente di quanto non sia in realtà. Questo può incoraggiare i consumatori a scegliere prodotti che non sono effettivamente sostenibili, e può anche far sì che le aziende che non si impegnano veramente per la sostenibilità guadagnino un vantaggio competitivo.

Ci sono molti modi in cui le aziende possono utilizzare il greenwashing. Alcuni esempi comuni includono:

  • Utilizzare termini generici come "verde" o "eco-friendly" senza fornire alcuna definizione o prova concreta.

  • Sponsorizzare eventi o organizzazioni ambientali senza impegnarsi realmente a sostenere tali cause.

  • Pubblicizzare l'utilizzo di materiali riciclati o rinnovabili senza menzionare che tali materiali rappresentano solo una piccola parte del prodotto totale.

  • Aggiungere immagini di animali o paesaggi naturali al proprio packaging o marketing senza che ciò abbia alcun impatto reale sulla sostenibilità dei propri prodotti.

I consumatori possono riconoscere il greenwashing prestando attenzione alle parole chiave utilizzate dalle aziende e alle prove fornite per sostenere le loro affermazioni ambientali. È importante anche fare ricerche indipendenti sui prodotti e sulle aziende prima di fare acquisti.

Ecco alcuni consigli per evitare di essere ingannati dal greenwashing:

  • Fai domande. Se un'azienda afferma di essere rispettosa dell'ambiente, chiedi quali politiche o pratiche hanno adottato per sostenere tale affermazione.

  • Valuta le prove. Controlla se le aziende che fanno affermazioni ambientali offrono prove concrete per sostenerle.

  • Diffida delle affermazioni vaghe. Se un'azienda utilizza termini generici come "verde" o "eco-friendly" senza fornire alcuna definizione o prova concreta, potrebbe essere una bandiera rossa.

  • Ricerca indipendentemente. Non fare affidamento solo sulle informazioni fornite dall'azienda. Fai ricerche indipendenti per verificare se le loro affermazioni sono veritiere.

  • Sostieni aziende che sono trasparenti e responsabili. Cerca aziende che pubblicano rapporti di sostenibilità e che sono disposte a discutere le loro pratiche ambientali con i consumatori.

Ricorda che il greenwashing può essere ingannevole, quindi è importante essere un consumatore informato e fare domande prima di fare acquisti. Scegliendo prodotti e servizi da aziende che si impegnano veramente per la sostenibilità, puoi aiutare a proteggere l'ambiente e a sostenere aziende che si prendono cura del pianeta.

logo piccolo lascalaranda
Copyright © 2023 - Lasca la Randa by Claudia Lippi - All Right Reserved
Lasca la Randa® é un Marchio Registrato di Proprietà Esclusiva di Claudia Lippi
P. IVA 07270330488
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram