logo desktop lascalarandalogo mobile lascalaranda

5 Libri sulla montagna e viaggi

libri montagna

Libri da leggere sul trekking?

Ammetto di non essere mai stata una grande lettrice tranne che libri scientifici e libri sulla natura.

Pochi sanno che giá a 18anni macinavo libri di Enrico Fermi, libri di fisica, di matematica, di astrofisica, un pó come adesso sono affascinata dai libri sugli animali.

Poi pian piano mi sono data anche alla lettura di libri sulla natura, quasi dei saggi, libri per studiare ed entrare dentro nuovi mondi.

Adesso mi capita di comprare libri come se fossero una droga, purché siano legati al camminare, al trekking, alla voglia di cambiare, di camminare: il problema é che non ho abbastanza tempo per leggerli, quindi mi ostino a portarli nei velatrekking sperando che almeno voi possiate leggerli.

5 libri sul trekking

Eccomi qui a suggerirvi qualche libro per amanti del viaggio, del camminare, del lasciare andare e della montagna.

  • Otto montagne, best seller di Paolo Cognetti, ti trasporta sulle Alpi in un cammino interiore ed esteriore inaudito; é cosí famoso che non ha bisogno di spiegazioni.
  • Senza mai arrivare in cima, di Paolo Cognetti, é un taccuino di viaggio, un diario «Alla fine ci sono andato davvero, in Himalaya. Non per scalare le cime, come sognavo da bambino, ma per esplorare le valli. Volevo vedere se da qualche parte nel mondo esiste ancora una montagna integra, vederla coi miei occhi prima che scompaia. Sono partito dalle Alpi abbandonate e urbanizzate e sono finito nel piú remoto angolo di Nepal, un piccolo Tibet che sopravvive all’ombra di quello grande e ormai perduto. Ho camminato per 300 chilometri e superato 8 passi oltre i 5000 metri, senza raggiungere nessuna cima. Mi accompagnavano un libro di culto, un cane incontrato lungo la strada, alcuni amici: al ritorno mi sono rimasti gli amici».
  • Wild, di Cheryl Strayed, ti trascina sul trekking sul Pacific Crest Trail con i suoi 24anni ed il suo MOSTRuOso zaino sulle sue spalle, i suoi incontri, le amicizie, le albe ed i tramonti, ma soprattutto la volia di andare avanti e superare le difficoltá. Attenzione, puó creare voglia di partenza immediata!!  :)
  • Sulla strada giusta, di Francesco Grandis, é un saggio sulla felicitá intorno a te, sulle convinzioni lasciate a casa e le nuove consapevolezze acquisite durante un lungo viaggio. Bellissimissimo!
  • La montagna dentro, di Hervé Barmasse, esploratore, alpinista, capace di trasmettere con efficacia il proprio amore per la montagna. Narra la sua vita, dall'infortunio che a 16 anni mise fine alla sua carriera nello sci alpino, sino alle imprese in giro per le Alpi, in Patagonia, in Pakistan. Una storia vera, intensa.
  • Il peso della farfalla, di Erri De Luca, è una raccolta di due racconti: il primo che dà il titolo al libro, ed il secondo, Visita a un albero, breve. È un libro che racconta la montagna dando voce ad un camoscio e un bracconiere nel primo racconto, un cirmolo (pino cembro) e uno scrittore nel secondo. Non voglio anticipare niente, é un libro che tiene col fiato sospeso, da leggere in poche ore, con un grandissimo insegnamento.
  • Sette anni in Tibet, di Heinrich Harrer, diverso dal film ben noto a tutti, vale la pena leggerlo per addentrarsi in quel mondo. È il racconto dell’avventura vissuta dallo scrittore, partito nel 1939 per una spedizione alpinistica sull’Himalaya e trovatosi imprigionato in India perché era scoppiata la Seconda Guerra Mondiale. Si susseguono tentativi di fuggire dalla prigione, il sogno di raggiungere il Tibet, le difficoltà incontrate in quelle regioni oggetto della fuga.
  • A questi vorrei aggiungere senza dubbio tutti quelli di Tiziano Terzani, viaggiatore nell´anima oltre a giornalista: Un indovino mi disse, In Asia, La fine é il mio inizio, Un altro giro di giostra.

Questa é una brevissima selezione, di circa 50 titoli che potrei consigliare e che ho qui accanto a me sulla scrivania, sul comodino e sulla stampante :)

Li hai letti anche te??

 

logo piccolo lascalaranda
Copyright © 2023 - Lasca la Randa by Claudia Lippi - All Right Reserved
Lasca la Randa® é un Marchio Registrato di Proprietà Esclusiva di Claudia Lippi
P. IVA 07270330488
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram