Sentieri fra Terra e Mare alla Scoperta delle isole Ponza e la piccola Zannone

Famosa come meta estiva per le sue spiagge come Chiaia di Luna, la conosceremo camminando fuori stagione alla ricerca della sua impronta agricola, tra vigne a picco sul mare, atmosfera magica e cucina tipica.

La leggenda racconta che la Maga Circe vivesse a Ponza dove voleva trattenere Ulisse di ritorno verso Itaca con il suo equipaggio, ecco perché chi scende su questa isola rimane attratto da una forza viscerale..

Isola di Ponza e Zannone

Ponte 29 Ott-1Nov 2022

€ 490 / persona

Max 10 persone

Bambini non ammessi

Adatto a principianti: SI

Include Organizzazione e Guida Ambientale Escursionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod, 4 pernottamenti con colazione e cene

Esclusi Pranzi al sacco e acqua, vini ed alcolici a cena, Costi di trasferimento per raggiungere l’Isola di Ponza dal vostro domicilio e di ritorno dall’isola al vostro domicilio, eventuali visite ad aziende/attività locali e tutto ciò che non è specificato nella voce “Include”

Programma

Ritrovo a Ponza la sera del 28 Ottobre

GIORNO 1

Lunghezza: Km 10
Dislivello: m.700

MONTE LA GUARDIA E IL FIENO 

Esploreremo la zona alta del paese fino al Monte la Guardia (280m) dominando tutta l´isola e le sue compagne fino al Vesuvio, camminiamo tra orti vigneti e frutteti inerpicati sulla costa.

Scenderemo poi di nuovo verso il mare verso la zona del Fieno, dove da vicino vedremo le “parracine” ovvero arditi terrazzamenti in muro a secco costruiti su pendii scoscesi dove si continua a coltivare.

GIORNO 2

Lunghezza: 6 Km.
Dislivello: 300 m.

TREKKING ISOLA DI ZANNONE, con GIRO IN BARCA DELL’ISOLA DI ZANNONE E DI PONZA (se beltempo)

Raggiungeremo in barca l’isola di Zannone, disabitata, verdissima, priva di strade e di veicoli, facente parte del Parco Nazionale del Circeo. Cammineremo tra la sua macchia ed i resti di monasteri. Sull’isola si trovano i resti di imponente monastero benedettino risalente agli inizi del 1200, costruito su una precedente struttura monastica del VII secolo da qui si gode di un panorama superbo. Ammireremo sia Zannone sia Ponza dal mare.

GIORNO 3

Lunghezza: 10 Km.
Dislivello: 500 m

PUNTA INCENSO E CALA FEOLA

Cammineremo nella parte nord dell’isola attraverso sentiero panoramicissimo fino al suo punto più estremo: Punta incenso. Da qui il paesaggio regala scorci mozzafiato sulle falesie fino ad una scogliera di 125 metri a picco sul mare, qui il panorama diventa inimmaginabile e si apre sull’isola di Gavi, sull’isola di Zannone e sulla spiaggia di Cala Felce.

In questa ultima giornata di trekking raggiungiamo le spiagge più rinomate e selvagge di Ponza: cala Feola e le famose Piscine Naturali, Cala dell’Acqua e Cala Gaetano e il punto panoramico forse più bello dell’isola che si affaccia sull’isola di Palmarola, quello da Fonte Papa.

Ultima cena insieme con i sorrisi stampati sul volto.

GIORNO 4

Saluti finali e ritorno a casa con un bagaglio ricco di ricordi ed emozioni

Alloggio

Struttura a Ponza con camere condivise tra partecipanti dello stesso sesso

Come Raggiungere

Raggiungere isola di ponza tramite traghetto con partenza da Formia (Lt)

Formia si raggiunge tramite auto o tramite treno, stazione Formia-gaeta da cui il porto dista 15min a piedi)

La traversata in traghetto dura 2h e 30minuti, ed ha costo circa 15€.

Covid 19

Vigono le regole Covid19 in vigore al momento del viaggio.

Cosa è Incluso

Include:

  • Organizzazione e segreteria
  • Guida Ambientale Escursionista Professionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod,
  • 4 pernottamenti
  • 4 colazioni e 4 cene

Esclusi Pranzi al sacco e acqua, vini ed alcolici ai pasti, Costi di trasferimento per raggiungere l’isola dal vostro domicilio e di ritorno dall’isola al vostro domicilio, costi di spostamento, visite ad aziende/attività locali, e tutto ciò che non è specificato nella voce “Include”

Cosa Tenere a Mente

Termini di Prenotazione e Cancellazione

QUALORA CAUSA DPCM O DL IL VIAGGIO NON SIA EFFETTUABILE DA PARTE DEL FORNITORE O DEL CLIENTE IN QUANTO SOGGETTO A ZONE ROSSE/ARANCIONI, SARA’ AUTOMATICAMENTE RESTITUITO L’IMPORTO VERSATO

La prenotazione avverrà a fronte della ricezione del contratto firmato e del bonifico pari all’importo richiesto. (50% al momento della prenotazione, 50% entro 40gg dalla data di partenza)

La cancellazione da parte del cliente può avvenire solo ed esclusivamente tramite email ed è da ritenersi valida solo se ne corrisponde conferma scritta.

In caso di recesso dal contratto da parte del viaggiatore prima della partenza, per qualsiasi motivo, anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori dei casi elencati al primo comma sarà addebitata una penale. L’importo delle penali è così quantificato: Dal giorno successivo alla prenotazione fino a 60 gg nessuna penale, nessun rimborso, voucher del 100% versato valido 6 mesi dalla data di partenza del viaggio. – da 59 a 40 gg antepartenza penale 100%, nessun rimborso della caparra, nessun voucher – 39 a 0 gg antepartenza penale 100%

La cancellazione da parte del cliente può avvenire solo ed esclusivamente tramite email ed è valida quando vi corrisponde conferma scritta.

Verrà restituito il 100% dell’importo versato se la cancellazione avviene entro 90gg dalla data della partenza del viaggio.

Verrà restituito il 50% dell’importo versato se la cancellazione avviene entro 60gg dalla data della partenza del viaggio

Non sarò restituito alcun importo qualora la cancellazione avvenga nei 30 giorni che precedono la data della partenza del viaggio.

Termini di Comunicazione

La prenotazione è considerata tale solo dopo aver inoltrato alla email indicata il contratto firmato ed aver ricevuto il bonifico del pagamento dell’importo richiesto.

La disdetta è considerata tale solo a fronte di comunicazione scritta per email con conferma di ricezione

Requisiti Ospiti

Buona Preparazione Fisica ed abbigliamento tecnico idoneo.

Ospiti Curiosi, Pazienti, Avventurosi con Spirito di Adattamento, Amanti e Rispettosi della Natura

Cosa Portare

Abbigliamento tecnico da trekking, zaino 20-30 l, scarpe da trekking alte meglio se in goretex, shell anti pioggia anti vento, felpa con cappuccio, borraccia per acqua almeno 1,5l , bicchiere/tazza, pile frontali, binocolo, beauty e tutto l’occorrente personale, telo da mare, costume, guanti e cappello

Si chiede di evitare bottiglie di plastica, salviette non compostabili ecc

Dubbi?

Consulta le FAQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment