marettimo festa trekking

Un gioiello grezzo, da ammirare.

Marettimo è la più selvaggia e incontaminata isola delle Egadi. Appena 150 abitanti. 12,3 kmq, cosí apra e dolomitica che la sua vetta più alta, Monte Falcone, raggiunge addirittura 686 m.

In piazza i paesani e non solo festeggiano San Giuseppe: in cui si manifesta il forte senso di appartenenza all’isola e di attaccamento alle tradizioni.

Entrambe le isole Egadi (Marettimo e Levanzo) fuori stagione sono da assaporare con Diversa-Mente, quella aperta che ti consente di vedere oltre, cercare l´insolito, vivere la quotidianetá di isole fuori dal periodo estivo.

Camminando nei vicoli incontreremo anziani locali, che avranno voglia di raccontare qualcosa, o che semplicemente saranno da osservare nella loro semplicitá una volta che le isole tornano a loro dopo il caos estivo.

Marettimo

14-20 Marzo

€ 650 / Persona

Difficoltà Media

Lunghezza media giornaliera 10-18km circa

Dislivello Positivo medio giornaliera 400-900 m circa

Max 8 partecipanti

Bambini non ammessi

Adatto a principianti: NO

Include Organizzazione e Guida Ambientale Escursionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod, pernottamenti in camere doppie/triple, 5 colazioni e 4 cene

Esclusi Pranzi al sacco e acqua, bibite caffé dolci ed alcolici a cena, 1 cena, Costi di trasferimento per raggiungere l’isola dal vostro domicilio e di ritorno dall’isola al vostro domicilio, traghetto per/da Marettimo, tutto cio´ che non é incluso.

Highlights

  • 150 abitanti
  • atmosfera autentica di festa ed attaccamento all´isola
  • Dolomiti nel Mediterraneo
  • Cucina di pesce tipica
  • Escursione a Levanzo
  • Giro in barca di qualche ora se il meteo lo permette
  • Atmosfera autentica, senza apparenza

Programma

Marettimo: lá dove il tempo si é fermato. Dimentica la frenesia, le auto, semafori, strade. Vivi il silenzio, la Natura che impera, un microcosmo che va avanti d´inverno a ritmo lento, per molti di noi impensabile.

Un bar, un forno sfizioso, un luogo dove cenare, un oratorio vissuto come luogo di ritrovo dai ragazzi. 150 Anime che vivono di semplicitá, complice la lontananza dalla Sicilia. Un´isola protetta con la Riserva Naturale Marina delle Isole Egadi.

Saliremo passo dopo passo fino in vetta su Monte Falcone. Il vento spazzerà via i pensieri, i dubbi, le domande.

Prevista escursione a Levanzo / giro in barca dell´isola a Marettimo soltanto se le condizioni meteo mare lo consentiranno.

Dettaglio

15 Marzo – Incontro con Lasca la Randa h 11.00 presso Porto di Trapani.

Traghetto (circa 90min), sistemazione in camera, giratina in paese e breve escursione prima di cena verso Praia ai Nacchi per respirare profumo di mare.

16 Marzo Breve trekking ma intenso fra bosco e pietraia ripida che ci porterà alla scoperta della parte sud dell’isola fino al faro di Punta Libeccio con cui avrete un primo assaggio del lato selvaggio dell’Isola. (10 km, 550m dislivello +). Aperitivo facoltativo e cena.

17 Marzo Escursione a Levanzo in giornata con traghetto di linea a/r (solo se le condizioni meteo mare lo consentiranno). Levanzo Affascina subito appena ci avvicineremo con il traghetto. Un’anima particolare, il piccolo paese di casette colorate, lasceranno spazio ad escursioni silenziose e suggestive. Da Cala Dogana ci inoltreremo lungo la costa di ponente, da cui ammiriamo il magnifico faraglione. Da qui proseguiremo per Cala Fredda e Cala Minnola dove sarà possibile osservare una splendida e rigogliosa pineta che si estende fino al mare (12km, 400m dislivello +). In caso di impossibilitá per meteo, rimarremo a Marettimo dove puó essere svolta l´escursione verso il faro di Punta Bassana (10km, 400m dislivello +).

18 marzo Marettimo – Ecco il gran giorno con l´escursione piú impegnativa. Percorrendo un sentiero lastricato si sale alle cosiddette Case Romane, nei cui pressi si trova una sorgente. Si prosegue verso Nord-Ovest, passando ai piedi della Punta Campana e aggirando il Pizzo del Capraro, per poi arrivare a M. Falcone q. 686 m, dal quale si gode una splendida vista su ambedue i versanti dell’isola. Pranzo in vetta. (15 km, 900m dislivello +). Riposino meritato e cena in atmosfera festosa paesana. Oggi la famosa Duminaria porta all’accensione di tre falò dedicati rispettivamente a Gesù, Giuseppe e Maria.

19 Marzo Marettimo – Ultimo trekking per arrivare al Castello di Punta Troia costruito dai Saraceni nel IX sec. Il sentiero per raggiungerlo costeggia il mare che sarà sempre davanti ai nostri occhi. (10 km, 400m dislivello +). Con la mente iniziamo a ricordare i giorni trascorsi insieme, le avventure, i sorrisi, gli abbracci, le amicizie nate. Partecipazione alle feste tipiche organizzate per San Giuseppe.

20 Marzo – Colazione e traghetto per Trapani (durata 90min). Ultimo abbraccio. Partenza libera dalle h.11.30.

I Pernottamenti saranno in camere matrimoniali/triple.

Il programma è potrebbe subire variazioni per condizioni meteorologiche, come inversioni di programma giornaliero, o permanenza di alcuni giorni a Trapani con escursioni trekking nei suoi affascinanti dintorni (Riserva Zingaro, Pizzo Falcone, Erice ecc) qualora per condizioni mare rilevanti il traghetto non dovesse partire.

La guida ambientale escursionistica ha la facoltà in qualunque momento di modificare il programma per motivi di sicurezza e logistica.

Eventuali attivitá “improvvisate” saranno svolte secondo le possibilitá, per questo non sono menzionate nel programma. Rientra tra la bellezza di viaggiare in questa isola che é un modo di vivere piú che un luogo.

Alloggio

Camere doppie/triple con letto matrimoniale in struttura sul lungomare.

Come Raggiungere

Il Porto di Trapani si raggiunge con pullman diretto dall´aeroporto di Trapani/Palermo o con taxi.

Trapani si raggiunge con volo diretto dalle principali cittá italiane per Trapani o per Palermo.

Covid 19

Vigono le regole Covid19 in vigore al momento del viaggio

Cosa è Incluso

Include:

  • Organizzazione
  • Guida Ambientale Escursionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod,
  • 5 pernottamenti in camere doppie/triple con letto matrimoniale,
  • 5 colazioni al bar e 4 cene

 

Esclusi: Pranzi al sacco e acqua, bevande e dolci ai pasti, aperitivi, 1 cena alla carta, Costi di trasferimento per raggiungere il porto di Trapani dal vostro domicilio e di ritorno dal porto di Trapani al vostro domicilio, traghetto a/r per Marettimo e Levanzo (circa €62/persona), eventuale gita in barca a Marettimo (facoltativa), e tutto ciò che non è specificato nella voce “Include”

Cosa Tenere a Mente

Termini di Prenotazione e Cancellazione

QUALORA CAUSA DPCM O DL IL VIAGGIO NON SIA EFFETTUABILE DA PARTE DEL FORNITORE O DEL CLIENTE IN QUANTO SOGGETTO A ZONE ROSSE/ARANCIONI, SARA’ AUTOMATICAMENTE RESTITUITO L’IMPORTO VERSATO

La prenotazione avverrà a fronte della ricezione del contratto firmato e del bonifico pari all’importo richiesto (50% al momento della prenotazione, 50% entro 40gg dalla data di partenza)

La cancellazione da parte del cliente può avvenire solo ed esclusivamente tramite email ed è da ritenersi valida solo se ne corrisponde conferma scritta.

In caso di recesso dal contratto da parte del viaggiatore prima della partenza, per qualsiasi motivo, anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori dei casi elencati al primo comma sarà addebitata una penale. L’importo delle penali è così quantificato: Dal giorno successivo alla prenotazione fino a 60 gg nessuna penale, nessun rimborso, voucher del 100% versato valido 6 mesi dalla data di partenza del viaggio. – da 59 a 40 gg antepartenza penale 100%, nessun rimborso della caparra, nessun voucher – 39 a 0 gg antepartenza penale 100% dell´intera quota, nessun rimborso, nessun voucher.

Termini di Comunicazione

La prenotazione è considerata tale solo dopo aver inoltrato alla email indicata il contratto firmato ed aver ricevuto il bonifico del pagamento dell’importo richiesto.

La disdetta è considerata tale solo a fronte di comunicazione scritta per email con conferma di ricezione

Requisiti Ospiti

Buona Preparazione Fisica e Resistenza a diverse ore di trekking, Abitudine a sentieri rocciosi, Abbigliamento tecnico idoneo

Ospiti Curiosi, Pazienti, Avventurosi con Spirito di Adattamento, Amanti e Rispettosi della Natura, in cerca di una meta fuori dal comune, silenziosa.

Cosa Portare

Abbigliamento tecnico da trekking, zaino 20-30 l, scarpe da trekking alte in goretex, shell impermeabile anti pioggia anti vento, felpa con cappuccio, borraccia per acqua almeno 1,5l , torcia frontale, beauty e tutto l’occorrente personale, telo da mare, costume, guanti e cappello, copri zaino

Si chiede di evitare bottiglie di plastica, salviette non compostabili ecc

Dubbi?

Consulta le FAQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment