trekking archeologico feniglia

Fra Archeologia e Natura: l’antichissima città di Cosa e le dune della Feniglia

Grazie alla preziosa collaborazione con Silvia Nencetti, collega archeologa di Etruscan Pilgrim, ci sentiremo per un giorno antichi Romani.

Cammineremo lungo la Riserva delle Dune della Feniglia, ricca di fauna selvatica, fino al Forte Filippo di Porto Ercole.

Al ritorno visiteremo il parco archeologico di Cosa, una delle prime colonie fondate dai Romani in Etruria durante la loro inarrestabile espansione militare, dove Silvia ci ammalierà facendoci tornare indietro nel tempo con i suoi racconti.

La vista che si gode dalla sommità dell’altura, ancora dominata dai possenti resti del Capitolium (il più importante tempio cittadino), è il perfetto punto di arrivo per questo itinerario tra Archeologia e Natura: ai piedi della collina si stende il sottile tombolo di sabbia bianca del Golfo e il blu intenso del mare, a cui gli ulivi secolari fanno da cornice.

Termineremo l’itinerario a Tagliata, canale artificiale costruito dai Romani per impedire l’insabbiamento dell’area portuale, costituito da alte pareti rocciose camminabili.

Feniglia (Gr)

€ 22 a persona

h 10.30

Domenica 23 Maggio 2021

Orario previsto di ritorno alle auto 19.00

Luogo del Ritrovo sarà comunicato ai partecipanti il giorno prima dell’escursione.

Difficoltà Facile

Lunghezza 24km circa

Dislivello 250m circa

Adatto a principianti (contattarmi)

Max 25 persone

Cani ammessi: SI

Bambini ammessi: da valutare

Include Organizzazione e Guida Ambientale Escursionista abilitata alla professione per L.R 42 del 23/03/2000 e successive mod, Archeologa Silvia Nencetti per la Visita al Parco Archeologico di Cosa

Escluso Pranzo al sacco e acqua, Costi di trasferimento, tutto ciò che non è specificato nella voce “Include”

Cosa Tenere a Mente

Termini di Prenotazione e Cancellazione

Prenotare tramite:

email a info@lascalaranda.com

tel al 3477622801

  • Si chiede di visionare attentamente il livello di difficoltà dell’escursione e la tabella apposita.
  • La prenotazione si ritiene valida una volta ricevuta conferma scritta – Pagamento prima dell’escursione.
  • Comunicare eventuali disdette tramite telefono. Qualora le disdette siano comunicate entro 48h dalla partenza, sarà tenuto di conto per le escursioni successive. La vostra disdetta è da ritenersi dannosa nei confronti degli altri partecipanti che siano rimasti esclusi causa raggiungimento numero massimo. Per questo chiediamo massimo rispetto per l’organizzazione da parte di tutti voi.
Cosa Portare

Abbigliamento tecnico da trekking, scarpe da trekking, zaino da trekking, acqua almeno 1,5 litri a testa, pranzo al sacco, snack.

Mascherina

Dubbi?

Consulta le FAQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment